Ilario Tartaglia - La tessitura

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Profilo di Ilario Tartaglia

Profilo Ilario Tartaglia

E-mail Stampa

Ilario Tartaglia Ilario Tartaglia
Nato a Cartigliano (VI) il 11.02.1954

Via Rive 74
36050 Cartigliano VI

Tel. 340 24 90 189
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www. tessituraamano.it

Dopo gli studi (ingegneria tessile) sceglie di occuparsi di tessili antichi. Da decenni si occupa professionalmente di tessitura.
E’ titolare di una attività di produzione, studio, ricerca, progettazione, consulenza e didattica tessile.
E’ cultore dell’arte manuale del passato, progettista e costruttore di telai manuali e di macchine per lavorazioni artistiche e artigianali (macchine tiralicci e macchine Jacquard).
Progettista e produttore in proprio di materiale didattico (dispense, carta tecnica etc.) e di telai appositamente studiati per la didattica tessile.
Insegna disegno tenico tessile, progettazione ed evoluzione dell’Arte tessile ad artigiani, insegnanati e studiosi.
Ha lavorato per molte scuole italiane: Istituti Statali d’Arte e Istituti Tecnici come consulente e docente per gli stessi insegnanti.
Ha lavorato come docente per le regioni italiane, per la comunità europea, per Istituti di formazione vari, gestiti da Enti Pubblici.
E’ stato di fattivo impulso lavorando alla preparazione di mostre tessili volute da Enti Pubblici.
Ha lavorato per alcuni Musei che si sono occupati di cultura tessile, passata e presente.
Ha fondato la “Texco Cooperativa per la diffusione e lo sviluppo delle attività artistiche artigianali tessili” (Associazione a carattere nazionale).
E’ stato direttore di “Intrecci” pubblicazione a carattere nazionale.
Ha partecipato alla formazione ed allo sviluppo di vari altri Gruppi ed Associazioni che si occupavano di cultura tessile.
Ha collaborato con svariate Aziende tessili nella cura e preparazione di cataloghi, nella ricerca di soluzioni innovative, nello studio di bozzetti e campionari che poi passavano alla produzione.
E’ impegnato in ricerche miranti al recupero delle antiche tradizioni tessili, ed al loro riutilizzo in chiave attuale, con antichi strumenti (telai Jacquard manuali) che poi saranno riversate su moderne macchine elettroniche.
Continua l’attività di produzione, ricerca e didattica nel suo laboratorio.

 

Tessuti a mano